Festival di arte di strada Gian Maria Volonté, racconta la tua periferia con le immagini


Raccontiamo storie di cui la strada ha bisogno. Dall’1 al 4 settembre a Roma si svolgerà il Festival di Arte di Strada di Primavalle“Gian Maria Volonté”.

Non solo un concorso, quanto una richiesta di aiuto, un invito a riappropriarsi finalmente di tutti i nostri quartieri. Riconquistiamo le nostre storie, quelle che viviamo tutti i giorni, quelle che scorrono tra il bar sotto casa e la fermata dell’autobus. Quelle storie che troppo spesso vengono ignorate, da noi stessi e dai grandi giornali, che parlano solo di spazzatura e di degrado. Storie fatte di mamme, nonne, bambini che fanno casino col pallone sotto casa, ragazzi che disegnano sui muri.

L’Associazione Nazionale Filmaker e Videomaker raccoglie con piacere l’invito di Muracci Nostri per la prima edizione del festival dedicato a Gianmaria Volontè. Prendete il vostro smartphone, la vostra macchina fotografica e iniziate ad avventuravi nelle periferie, in quei luoghi belli ma sopratutto in quelli “considerati” meno belli, ma che rappresentano il tessuto vero di questa città, per raccontarli con i vostri occhi.

Il concorso è aperto a tutti. Nessun grande capolavoro quindi, ma tanti piccoli pezzi di città, la nostra città, quella che ci fa imprecare ogni giorno per un motivo diverso, ma a cui poi in fondo vogliamo bene. Un enorme puzzle disordinato, fatto di tante piccole e grandi storie della nostra così complicata, quanto magnifica Roma. L’obiettivo è unire tutti questi pezzi, per poi scoprire insieme cosa ne esce fuori …

Le regole del concorso sono poche e semplici:
– E’ GRATUITO: non ci sarà nessun costo di iscrizione.
– E’ aperto a tutti e tutte: non solo professionisti dunque, ma anche a chi ha la passione per le immagini. Meglio sincerità e umanità, il resto è meno importante.

Per partecipare basterà mandare il vostro lavoro a borgata.pilf@gmail.com con:
– nome e cognome;
– 5 foto oppure 1 minuto di video, realizzato con qualsiasi mezzo (dal telefonino alla videocamera).

I PREMI. Per i 3 vincitori ci sarà in premio un’opera realizzata dagli artisti che partecipano al Festival. Al concorso, inoltre, verranno premiati anche i 2 lavori più originali e divertenti.

Tutti i lavori saranno proiettati durante il festival. In quest’occasione l’Associazione presenterà anche #BeFilmakeraGaza, progetto di cui andiamo molto fieri e che sta riscuotendo grande successo dappertutto.

Per maggiori informazioni:
http://www.festivalvolonte.tk/ 

Credits photo: @Muracci Nostri